Articoli Taggati ‘camicia sartoriale’

La camicia coreana è un capo sempre più presente nelle passerelle. Negli ultimi anni gli stilisti la stanno proponendo sempre di più e nelle sartorie inizia ad avere il suo spazio insieme alle camicie con colletto italiano e francese.

La versatilità della camicia coreana non ha pari.

È un capo che non perde mai la sua eleganza e che al tempo stesso si adatta anche agli outfit casual. Insomma, averne una nell’armadio non complica le cose, anzi. Le semplifica. Vediamo come. → Read more

Essere alla moda significa conoscere i trend dell’estate 2019 e indossare quelli che più sono adatti al nostro stile unico. In questo articolo ci concentriamo sulle camicie giuste da scegliere in questa stagione. Ecco cosa è stato decretato al Pitti Uomo, cosa si vede sulle passerelle e cosa scelgono di indossare le star. → Read more

 

Sai che esistono, sai come sono fatte ma quello che non sai è quanto siano preziose. Stiamo parlando delle camicie su misura, capi distintivi che fanno davvero la differenza e che si dovrebbero sempre prendere in considerazione. Ecco perché: → Read more

Che fosse finita l’età dell’oro della vestibilità slim l’avevamo intuito da un susseguirsi di capi morbidi sulle passerelle delle ultime sfilate moda uomo. A balzare all’occhio sono stati soprattutto i pantaloni sartoriali dal taglio largo, tuttavia anche le ultime tendenze riguardanti un capo chiave dell’abbigliamento maschile, la camicia, sembra rispondere ad una sola parole d’ordine: oversize.

Per la stagione primavera/estate sembra proprio che la camicia oversize sarà uno dei capi più cool del momento, sia nei toni naturali dell’estate (crema, marrone chiaro) che in fantasia tipicamente invernali come quella a quadri. → Read more

Considerato da sempre uno dei capi simbolo della moda maschile, emblema di rigore e professionalità, l’abito da uomo in tempi recenti ha subito una profonda rivisitazione. Non tanto nella sua forma, ma nel suo uso e nei suoi abbinamenti. La moda contemporanea dell’eterno “casual friday” e la rivoluzione dell’athleisure ha ribaltato la concezione di formalità dell’abito sdoganando la sua presenza in contesti casual e abbinandolo a capi ed accessori prima impensabili, dalla T-shirt alle sneakers. Di estremizzazioni se ne vedono parecchie, se ne vedranno a valanghe nello streetwear del prossimo Pitti. Eppure per indossare in chiave contemporanea un abito sartoriale basta veramente poco: togliere la cravatta e scegliere una camicia diversa dal solito. Ci sono infatti camicie il cui collo non necessita di cravatta, che da sole reggono l’outfit fungendo da capo statement. Ecco quali sono.

→ Read more

Ha rifatto capolino ancora nel 2014 con Louis Vuitton, Missoni e Canali. E anche questa volta la camicia con colletto cubano è stata confermata uno dei capi must have dell’estate. Caratterizzata, oltre che dalle mezze maniche, dal collo aperto e profondo che ricorda i revers delle giacche, questa camicia dallo stile un po’ retro è uno degli ingredienti indispensabili per un perfetto look vacanziero e non solo…

1- Nuovo formale sotto la giacca

Il look camicia con colletto cubano + completo sartoriale (rigorosamente senza cravatta) è una soluzione indicatissima per chi in ufficio vuole avere l’illusione di essere in vacanza. L’importante è che la camicia sia a tinta unita e nei toni di colore di giacca e pantalone per un effetto ton-sur-ton da veri gentleman latini.  → Read more

Provate a chiedere ad ogni gentiluomo che si rispetti quali sono le più grandi gaffe di stile estive. Senza dubbio, assieme ai pantaloni a tre quarti e alla coppia sandalo+calzino, nella top list troverete la camicia a mezza manica. Il motivo è facilmente intuibile: colori, fantasie e vestibilità fuori controllo ne hanno fatto un capo altamente pericoloso da indossare. Eppure in passerella continuano a sfilare ininterrottamente. Per quest’estate gli stilisti si sono veramente sbizzarriti nelle proposte: dalle righe verticali multicolor alla fantasia pois, dal satin al pizzo, per chi volesse farsi male c’è l’imbarazzo della scelta. Per chi invece desiderasse sperimentare nuovi look, ecco un manualetto d’istruzioni a seguire! → Read more

A quadretti per l’amico che veste hypster anche in ufficio, con motivo floreale per il fratello più giovane che ama l’happy hour, con collo alla coreana per il cognato insegnante di power yoga… Qualsiasi sia la tua idea, con la gift card di Sartoria Bocchese non corri il rischio di sbagliare. Saranno infatti i tuoi cari a scegliere la camicia su misura più adatta a loro fra le tante proposte della collezione Autunno Inverno 2015 – 2016.

Con l’esclusiva Gift Card personalizzata dall’illustratore Ale Giorgini, fare questo prezioso dono Tailor Made è semplice: puoi acquistarla in sartoria e consegnarla personalmente, oppure puoi comprarla comodamente on-line nel nostro e-shop per farla recapitare gratuitamente presso il domicilio della persona che desideri. Una volta ricevuta, basterà prenotare un appuntamento in sartoria e presentare la Gift Card per dare inizio al proprio percorso su misura. → Read more

La volta scorsa abbiamo visto cosa deve indossare lo sposo, oggi invece risponderemo ai quesiti di stile di tutti quegli invitati maschi che non sanno cosa mettere per presentarsi adeguatamente a questo tipo di cerimonia.

Quanto elegante mi devo vestire?

L’eleganza, soprattutto in situazioni di questo genere, non è mai troppa. Ma attenzione, spesso si confonde il concetto di “eleganza” con quello di “formalità”. Se riformuliamo la domanda tenendo conto di questo secondo aspetto, le cose cambiano. → Read more