Archivio per la Categoria ‘Beauty’ Category

In:Beauty

Fino a ieri guardati con sospetto, oggi i cosmetici maschili non spaventano più, anzi, sono usati e amati da moltissimi gentleman che dopo averli provati non ne possono più fare a meno. Il merito di questa emancipazione alpha, va sicuramente ai fashion influencer uomini che non fanno certo segreto sui loro trucchi (nel vero senso della parola), ma anche all’industria cosmetica sempre più attenta e innovativa nei confronti delle esigenze maschili. Oltre ad essere sempre più specifici per la cute e la bellezza di lui, i prodotti di ultima generazione hanno un packaging decisamente più mascolino che strizza l’occhio al luxury. Dettagli che ad un gentleman non dispiacciono affatto. → Read more

In:Beauty

La barba, così in voga negli ultimi anni, può rivelarsi più difficile del solito da gestire durante l’estate. Quando le temperature diventano torride è necessario adottare cure extra per mantenerla bella ed evitare fastidiose sorprese alla pelle sottostante. Vediamole tutte. → Read more

In:Beauty

Per le donne è da tempo una vera e propria ossessione. Sopracciglia ben definite, naturalmente piene ma curate sono il dettaglio beauty del nuovo millennio. Oggi anche per i maschi. Questa zona del viso se curata a regola d’arte ha la caratteristica di rendere più giovani e rilassati, di dare carattere e personalità, di rendere lo sguardo più profondo. Insomma, “farsi le sopracciglia” è un po’ come fare un trattamento anti-aging… se non fosse per il fatto che non basta una semplice cremina. Non a caso esistono i brow bar.

→ Read more

In:Beauty

Che siano lunghi o corti, folti e radi, la parola d’ordine dell’estate è protezione. Non solo per i capelli, ma anche per il cuoio capelluto. Vediamo quali sono gli accorgimenti da seguire per prevenire la classica caduta autunnale.

Cambiare taglio di capelli

E’ il primo passo da fare. Non solo per assicurarsi freschezza e stile, ma anche per evitare che i capelli vengano maggiormente stressati da umidità ed agenti esterni come cloro e salsedine. Il suggerimento è optare per tagli corti, facili e veloci da mantenere. Si parte dal capello cortissimo, quasi rasato, fino ad arrivare al corto con ciuffo libero sulla parte superiore della testa, il taglio più stiloso del momento. → Read more

In:Beauty

C’è il profumo che stordisce, la fragranza così leggera da essere impercettibile e infine la profumazione perfetta, che si fa apprezzare con discrezione. Non esiste una formula magica per arrivare ad ottenere quest’ultimo risultato, bensì qualche piccolo accorgimento che fa realmente la differenza.

#1 Scegliere la fragranza in base al tipo di pelle Le pelli grasse dovrebbero optare per profumazioni leggere. Al contrario, le pelli secche dovrebbero evitarle e scegliere invece fragranze più decise. I profumi più forti e persistenti sono per esempio il sandalo e il muschio. Quelli più leggeri e dunque volatili sono invece i bouquet floreali e agrumati. Se volete una consulenza ad hoc, l’ideale è affidarsi ad una boutique di profumi su misura.

#2 Evitare profumi troppo alcolici L’acol secca e irrita la pelle, specialmente la più secca. Inoltre più alcol è presente in un profumo più questo sarà volatile, risultando molto pungente appena applicato ma svanendo velocemente in poco tempo. → Read more

In:Beauty

Anche se le ultimissime tendenze vogliono un’inversione di rotta (vedi i volti freschi e glabri visti sfilare nelle ultime settimane della moda maschile)la barba continua a fare proseliti. Nelle più classiche corta e con il pizzetto, ma anche in versione XXL con il modello “ducktail” (lunga almeno 5 cm e a punta) e “boxata” (folta e piena, lunga diversi cm, che segue la forma della mascella) il rischio rimane quello di sembrare incolti e spettinati. Vediamo gli occorrenti per coltivare la barba senza compromessi. → Read more

In:Beauty

Lo stile inglese è famoso in tutto il mondo per la sua discreta eleganza e la naturale compostezza. E non solo quando si tratta di abbigliamento. Diamo uno sguardo alla classifica dei migliori prodotti di bellezza maschile stilata dall’edizione britannica GQ. Di seguito alcuni dei prodotti. → Read more

In:Beauty

Andrea Pirlo è il giocatore simbolo della nazionale di calcio italiana: ce lo invidiano tutti, in quanto calciatore dotato di classe sopraffina ed intelligenza “extrasensoriale”. Nella sua carriera lunga di vittorie, il fuoriclasse di Brescia, emblema dell’eleganza palla al piede, è riuscito anche a diventare l’icona di una moda ormai nel pieno della maturazione, quella della barba incolta, trasformandosi in sex-symbol.

Se negli ultimi decenni il must per l’uomo in giacca e cravatta era la fresca rasatura del mattino, oggi la barba viene ormai accettata universalmente anche negli eventi che contano.  Anzi, se gestita nella maniera giusta, può dare il giusto tocco di eleganza. → Read more

In:Beauty

Chiedete ad una donna delle opinioni sui capelli maschili. Con un 73% delle possibilità vi darà che li preferisce brizzolati e assumerà un’espressione di orrore al solo pensiero di una chioma maschile tinta. Tuttavia, per quanto sia facile intercettare giudizi negativi sulle chiome colorate, quelle cangianti e compatte, circa il 18 per cento degli italiani si ritocca il colore dei capelli.  In America, nonostante la capigliatura sale e pepe di Obama e i tweet amorosi della sua compagna Michelle (“Amo i tuoi capelli grigi”) il mercato della colorazione maschile è cresciuto del 24 per cento. → Read more

In:Beauty

In alcuni casi non basta un nuovo outfit per cambiare immagine. Per dare una rinfrescata al proprio aspetto, bisogna concentrarsi su sé stessi. Ma non su braccia e pettorali. Sul proprio viso. Perché nell’epoca delle palestre low cost, a mancare di più sono quei 10/15 minuti di rito quotidiano durante i quali mettere il naso davanti allo specchio e dedicare qualche attenzione alla propria faccia. Se pensate che creme, sieri e unguenti vari siano solo “roba da donna”, è arrivato il momento di mettere da parte i pregiudizi per rubare qualche segreto di bellezza tipicamente femminile. → Read more