Articoli Taggati ‘completo sartoriale’

Amanti della sobrietà, fate largo a nuovi orizzonti. La prossima primavera, se volete stare al passo con la moda, dovrete mettere in discussione i cari e vecchi abiti grigi e blu per accogliere completi giacca e pantalone colorati. Questa volta non si tratta di una stravaganza vista solamente in passerella, ma di un’alternativa originale e insolita, indossata da numerose celebrity. → Read more

Avete ricevuto una partecipazione di nozze e ora vi state chiedendo: come deve vestirsi un invitato ad un matrimonio invernale? Mentre per il sesso femminile le opzioni per partecipare ad una celebrazione nuziale sono molteplici, per l’uomo il campo è sicuramente più ristretto, ma offre comunque molti interessanti out-fit tutti da scoprire. Se pensate infatti che per presentarvi ad un matrimonio come ospite sia sufficiente indossare un semplice completo da ufficio, vi sbagliate. Vediamo come scegliere il look giusto. → Read more

Ha rifatto capolino ancora nel 2014 con Louis Vuitton, Missoni e Canali. E anche questa volta la camicia con colletto cubano è stata confermata uno dei capi must have dell’estate. Caratterizzata, oltre che dalle mezze maniche, dal collo aperto e profondo che ricorda i revers delle giacche, questa camicia dallo stile un po’ retro è uno degli ingredienti indispensabili per un perfetto look vacanziero e non solo…

1- Nuovo formale sotto la giacca

Il look camicia con colletto cubano + completo sartoriale (rigorosamente senza cravatta) è una soluzione indicatissima per chi in ufficio vuole avere l’illusione di essere in vacanza. L’importante è che la camicia sia a tinta unita e nei toni di colore di giacca e pantalone per un effetto ton-sur-ton da veri gentleman latini.  → Read more

Blasfemia per i tradizionalisti, colpo di genio per i gentleman di ultima  generazione. Per chi non ama l’eleganza inamidata e preferisce uno stile impeccabile ma comodo e con brio, il binomio abito sartoriale + sneakers che tanto sconvolge i canoni classici rappresenta un’ottima soluzione. Naturalmente, se non siete l’ultimo influencer del mese, sarà meglio non azzardare e seguire i seguenti consigli. → Read more