Archivio per la Categoria ‘Consigli moda’ Category

Tornato di moda e amato tanto dai fan dei look smart casual che dai gentleman vecchio stile, il panciotto o gilet è uno dei capi più “furbi” da indossare durante le mezze stagioni. Protegge dal freddo la parte più delicata del corpo, è facile da togliere quando diventa troppo caldo e dona subito un tocco di eleganza ed originalità ad ogni look. L’importante però è scegliere il modello giusto e indossarlo seguendo precisi accorgimenti. → Read more

In quei paesi dove il cielo è perennemente coperto da nuvole grigie, l’ombrello oltre che essere un accessorio indispensabile, è anche un oggetto di culto. Per i gentleman inglesi è un vero e proprio segno distintivo da scegliere con cura e attenzione. In Italia la situazione è ben diversa. Sarà per paura di perderlo o di romperlo che non si bada molto alle sue caratteristiche in fase di acquisto. Così molto spesso si preferiscono modelli estremamente cheap, che poi alla prima occasione danno la riprova della loro bassissima qualità. Anche se sulla carta svolgono la stessa funzione, gli ombrelli non sono tutti uguali. E per evitare situazioni imbarazzanti ad ogni acquazzone, è cosa saggia e utile, munirsi del giusto modello di ombrello. Vediamo come scegliere quello più adatto. → Read more

Chiedetelo ad una donna. Sicuramente vi risponderà che una cintura non è fatta solo per sorreggere i pantaloni. Oltre ad avere una determinata funzione pratica, è un oggetto che dona stile e carattere al proprio look. Un vero e proprio accessorio, insomma, che come tale deve essere scelto e indossato con criterio. → Read more

Basta indossarla sopra ad un jeans e la giacca diventa un blazer. Sbagliato! Molti di noi pensano che i due capi siano la stessa cosa e che la differenza stia solamente nell’uso, più o meno formale. In realtà blazer e giacca si distinguono per molti particolari. → Read more

Nero, grigio e beige nell’abbigliamento maschile son stati a lungo considerati dei non-colori, delle tinte senza personalità. Solo di recente i colori neutri sono diventati estremamente chic, specie se indossati in total look. Questo tipo di accostamenti cromatici oltre che garantire un tocco di classe anche nelle occasioni più informali, vanta un’apprezzabile versatilità. → Read more

Diamo per scontato che nel vostro guardaroba ci siano capi dal taglio sartoriale e accessori di design; che sappiate abbinare alla perfezione colori e fantasie; che abbiate ormai dimestichezza nel vestirvi come dei gentiluomini urbani. Bene. Ora, come riuscite a differenziarvi da un sempre più crescente popolo di dandy contemporanei senza sembrare l’ultimo dei fashion blogger alla settimana della moda?

→ Read more

Ha rifatto capolino ancora nel 2014 con Louis Vuitton, Missoni e Canali. E anche questa volta la camicia con colletto cubano è stata confermata uno dei capi must have dell’estate. Caratterizzata, oltre che dalle mezze maniche, dal collo aperto e profondo che ricorda i revers delle giacche, questa camicia dallo stile un po’ retro è uno degli ingredienti indispensabili per un perfetto look vacanziero e non solo…

1- Nuovo formale sotto la giacca

Il look camicia con colletto cubano + completo sartoriale (rigorosamente senza cravatta) è una soluzione indicatissima per chi in ufficio vuole avere l’illusione di essere in vacanza. L’importante è che la camicia sia a tinta unita e nei toni di colore di giacca e pantalone per un effetto ton-sur-ton da veri gentleman latini.  → Read more

E’ uno dei tessuti più gettonati della stagione. E non solo per le sue qualità anti-caldo ma per le sue caratteristiche estetiche. Ecco perché non farlo mancare nel proprio guardaroba estivo

1) E’ più resistente alle pieghe di un tempo

Indossare una camicia perfettamente stirata per ritrovarsela addosso dopo poche ore come avesse appena finito un ciclo in lavatrice a 1400 giri. E’ quello che succedeva quando il lino era usato in purezza per creare camicie e pantaloni che risultavano indecenti poco dopo averli indossati. Oggi il 100% lino è stato quasi del tutto sostituito al misto lino, ovvero a filati più resistenti alle pieghe che oltre al lino contengono cotone o seta . → Read more

Un tempo relegati a feste a bordo vasca e vacanze al mare, i bermuda oggi sono indossati anche in città, la sera e addirittura (per chi può permetterselo) al lavoro. Merito dell’evoluzione sartoriale del capo che è diventato sempre più raffinato, pur restando fedele alla sua anima casual attraverso tagli asciutti che seguono con naturalezza la gamba. Più o meno corto, ricco di dettagli o minimale, esistono diversi tipi di bermuda. Vediamo come scegliere quello più adatto, a seconda dell’orario della giornata e dell’occasione. → Read more

Torna la moda comoda e il vestire pratico che valorizza la mascolinità e non sacrifica l’eleganza. Dallo stile sport chic al loungewear, ecco i 5 trend più forti per la stagione P/E 2017 uomo dalla Milano Fashion Week e dalla 90esima edizione di Pitti Immagine Uomo. → Read more