SB-cerimonia-02

Cerimonia in vista? Pensiamo all’abito

Il periodo delle cerimonie si avvicina. E se lo sposo a quest’ora dovrebbe aver già ampiamente approfondito il capitolo abito, per gli invitati a nozze, battesimi e comunioni, marzo è il mese ideale per scegliere senza fretta l’outfit giusto per l’occasione. Come una donna non può fare a meno di almeno un tubino nero nel proprio guardaroba, il completo giacca-pantalone resta un elemento indispensabile e periodicamente richiesto nella vita di un uomo elegante. Il taglio sartoriale resta sempre l’opzione più adatta e conveniente perché permette di creare un abito perfetto, cucito sul proprio fisico e realizzato secondo le nostre preferenze per quanto riguarda tessuto e colori.

 

A questo proposito è bene ricordare poche e semplici regole:

  • se non siete il festeggiato, meglio evitare le tonalità chiare che renderebbero l’abito troppo protagonista
  • via libera a tessuti pettinati di colore nero, grigio e blu
  • per chi ama differenziarsi, sono ammessi gessati dai colori insoliti (ad esempio una riga celeste su fondo grigio)
  • la camicia deve essere rigorosamente bianca
  • per dare un tocco in più all’abito, si può giocare su cravatta e pochette, scegliendo tessuti cangianti e tonalità accese

Eleganza ever-green

Per l’occasione proponiamo due abiti semplici ma molto eleganti, perfetti per la cerimonia, ma anche per una situazione formale. Il primo, in colore nero (nell’immagine sopra, in primo piano), è stato abbinato ad una cravatta in seta dai toni dorati e ad una pochette di colore bianco, come la camicia. Per il secondo abito, di colore blu scuro (vedi la gallery qui sotto), è stata scelta una cravatta, sempre nei toni del blu, decorata con una micro fantasia di colore rosso acceso. Per impreziosire quest’ultimo completo sono stati scelti dei gemelli in pietra scura, dalla forma regolare.