Home PageConsigli modaCamicia da uomo: con o senza taschino? Tra praticità ed estetica

Quando ci si trova a dover acquistare una camicia da uomo, spesso non si pensa all’occasione d’uso. Le variabili che entrano in gioco sono due: comodità o bellezza. Ma c’è un piccolo dettaglio che spesso passa inosservato e che, in realtà, gioca un ruolo da protagonista quando si indossa una camicia: il taschino.
Nato nel Novecento per sostituire le tasche del gilet, non più in uso, il taschino risponde al bisogno di fornire un tocco di praticità a un capo elegante.

In generale, le camicie con il taschino sono da prediligere in contesti meno formali dove ciò che conta è la funzionalità del capo che si indossa. Il taschino, infatti, può essere utilizzato perappendere gli occhiali da sole o per conservare una penna, dei biglietti da visita ecc.
Al contrario, la camicia liscia, senza taschino, è quella che un gentleman deve preferire per esprimere al meglio la sua eleganza, in tutte quelle occasioni che lo richiedono.

Casual o elegante: a ogni occasione la sua camicia

La presenza del taschino su una camicia non deve però rappresentare un freno all’acquisto. Bisogna analizzare le occasioni in cui si è soliti indossare questo capo di abbigliamento per poter scegliere lo stile più adatto.
Una camicia con taschino, infatti, può adattarsi anche ai contesti più formali, come il lavoro di ufficio che non richiede necessariamente la cravatta o la giacca.
Un indizio utile alla scelta è rappresentato dalla forma del taschino: la camicia con il taschino rotondo o quadrato che, tra l’altro, è quello più diffuso, ben si adatta a un contesto lavorativo in quanto rappresenta il giusto compromesso tra estetica e praticità; il taschino a punta, invece, dona alla camicia uno stile più informale che la rende adatta a un outfit per il tempo libero.

Per l’uomo che ama l’eleganza e partecipa a tutti gli eventi più formali con giacca e cravatta, la camicia senza taschino diventa una regola di stile: mai indossare una cravatta su una camicia con taschino!

La scelta dei consumatori più esigenti ricade su una camicia realizzata su misura.
Ma in quali occasioni è bene privilegiare un capo sartoriale rispetto a uno commerciale? Potremmo dire sempre, perché permette di apparire al meglio in ogni circostanza. Ma sicuramente le cerimonie rappresentano una tra tante occasioni in cui indossare una camicia su misura può fare la differenza. Oltre a vestire in modo impeccabile, una camicia su misura è garanzia di qualità, può essere indossata sotto un abito elegante, come uno smoking tradizionale o un abito da sposo; in generale in tutti quei casi in cui si richiede un dress code ricercato.
Scegliere di acquistare una camicia da uomo su misura significa avere un capo duraturo nel tempo e uno stile unico, in quanto è totalmente personalizzabile. Si può, infatti, scegliere il tessuto, il colore, la fantasia, personalizzare il colletto o il polsino. E, se si vuole aggiungere un bel taschino, basta solo decidere la forma.

Tags: , ,