Home PageConsigli modaBermuda sartoriali: mai provati in coordinato con il blazer?

E’ quasi estate, è giunto il momento di parlare di bermuda. Più o meno aderenti, lunghi, corti, dalla linea svasata o in versione sportiva, in tessuto fresco e taglio sartoriale o in materiale tecnico: i pantaloni corti, in tutte le loro declinazione, sono i protagonisti dei look estivi.

Siamo chiaramente di parte, ci piacciono quelli tagliati e cuciti su misura. Ma la moda quest’anno è dalla nostra parte, perché si da il caso che i bermuda uomo più in voga siano proprio quelli di costruzione sartoriale. Orlo con risvolto, piega in mezzo, con o senza pinces: le caratteristiche sono quelli di un classico normale pantalone a differenza che il taglio è appena sopra il ginocchio.

I tessuti e fantasia sono a gusto personale, a tinta unita neutra, pastello o a toni accesi, ma anche nelle fantasie classiche della sartoria. Anche il principe di Galles è ammesso.

Come indossarli? Con una camicia ovviamente.

Ancora meglio, con un blazer coordinato, realizzato su misura con lo stesso tessuto del bermuda. Sì, è praticamente un abito da uomo… corto, da sfoggiare non di certo in occasioni speciali e cerimonie, ma da indossare piuttosto in situazioni informali, come una cena o un party tra amici.

E’ un look molto moderno e pulito, da portare con disinvoltura. Non servono altri accessori e dettagli come cravatta e pochette.

Tags: ,