Home PageStyle newsCosa indosseremo nella P/E 2020: le anticipazioni dal Pitti 96

Un mese fa si è concluso il Pitti 96 e dunque è tempo di fare il punto sulla moda uomo primavera/estate 2020. Non è mai troppo presto per pensare alla prossima stagione e in questo il Pitti e le altre manifestazioni ci hanno abituato. Dunque, non facciamoci trovare impreparati. 

Completi

Completi di ogni tipo saranno i capi più indossati nella stagione primavera/estate 2020. Sceglili in base al tuo stile (elegante o casual) ma indossali. A Pitti 96 se ne sono visti di tutti i tipi, tra cui quelli a stampati, gessati e monocromo.

Camicie a fiori

Se non avrai una camicia a fiori, allora l’anno prossimo non sarai abbastanza cool. Non è necessario che siano proprio fiori, ma almeno con motivi floreali o con soggetti vegetali, come per esempio i cactus. Le migliori sono quelle con la manica lunga e con i colori vivaci.

Denim

Il jeans sembra non passare mai di moda. L’anno prossimo sarai alla moda con camicie denim portate con bermuda e sneakers e anche con pantaloni in jeans effetto slavato/vintage e polo. I capi in denim sono versatili e possono adattarsi a diversi stili e outfit.

Capispalla

Scegli il tuo tra gilet, trench, e giacche in tessuto tecnico. I capispalla, per essere alla moda l’anno prossimo, dovranno avere un tocco vintage oppure essere ecosostenibili. Lo stile invece, può variare dal classico o allo sportivo.

Scarpe

Anche qui torna la sostenibilità. Scegli tra sneakers, boat shoes o espadrillas quelle che più si adattano al tuo stile ma fai attenzione ai dettagli e ai materiali per sapere se i materiali sono green oppure se il brand è ecosostenibile.

Borse e zaini

Questi accessori sono indispensabili ma per essere cool scegli borse grandi e di pelle in un outfit elegante o casuali, oppure zaini vintage per un look più sportivo.