Home PageStyle newsBoat shoes: gli abbinamenti per l’uomo eclettico

Esistono davvero scarpe da uomo, comode, versatili nell’uso e nell’abbinamento. Sono le boat shoes, ovvero le scarpe da barca. In un articolo di qualche tempo fa abbiamo spiegato che fanno parte della grande famiglia dei mocassini e che si differenziano dalle scarpe da pilota (driving shoes). Oggi vogliamo parlare di abbinamenti estivi, di come indossarle con eleganza e distinzione.

Queste scarpe sono realizzate per essere comode, non solo da indossare ma anche da trasportare. Infatti trovano posto nel bagaglio di chi viaggia per mare in barca a vela ma anche di chi va in vacanza o di chi si sposta per lavoro.

Quelle più classiche, prodotte da Timberland dal 1979, sono tradizionali e racchiudono tutte le caratteristiche di queste scarpe: suola in gomma, tomaia in pelle con cuciture a vista e lacci in cuoio. Da allora diversi marchi hanno reinterpretato questo modello, cambiando colori, materiali e lacci. Oggi si possono trovare quelle con le nappe con le frange, quelle scamosciate, quelle con le borchie e quelle colorate dalle tinte cool della stagione.

Come indossarle?

Tutti i modelli mantengono il tocco vintage e la versatilità, ma si distinguono per uno stile particolare. Scelto quello più affine al tuo, potrai abbinarle a diversi outfit. Ecco qualche esempio:

  • Le boat shoes più classiche sono perfette con un paio di pantaloni in chino e una camicia con maniche lunghe non troppo elegante.
  • Le boat shoes più casual stanno bene anche con i jeans e la polo.
  • Le boat shoes più moderne e sportive possono abbinarsi anche a una t-shirt con i bermuda, purché i colori degli indumenti riprendano quelli delle scarpe.
  • Le boat shoes realizzate con i materiali più freschi sono perfette per un look estivo creato con indumenti in lino.

Tags: , ,